Pane in padella (pane chapati)

20140217-224625.jpg

Ogni volta che si vorrebbe mangiare una piadina davanti alla tv, le piadine in frigo non ci sono, il pane confezionato è sempre deludente, farlo in casa prende un pomeriggio, quindi non se ne parla. È in questi casi che può essere utile la ricetta del pane chapati. Si lavora 10 minuti, riposa mentre voi fate altro e cuoce in pochissimo.

Cambiando farina otterrete dei risultati piuttosto diversi. Sopra il pane è stato realizzato con farina Manitoba e una piccola parte di farina integrale. Qui sotto c’è una versione con farina di segale accompagnata da verdure e una versione meno sana con speck e formaggio.

20140217-224300.jpg

20140210-221726.jpg

Ingredienti (per 4/5 pezzi)

50 gr di burro fuso (o, in alternativa, olio)
300 gr di farina (quella che volete)
150 gr di acqua calda
1 pizzico di sale

Procedimento

Impastare il burro, la farina e il sale insieme all’acqua. Potrebbe servire più o meno acqua a seconda della temperatura e del tipo di farina. Lavorare il composto per una decina di minuti o più finché non è perfettamente omogeneo.

(Nel bimby 10 min spiga.)

Lasciare riposare per circa un’ora (o anche meno) sotto un panno umido. Dividere in 4/5 parti l’impasto e con il matterello formare dei dischi sottili.

20140217-224849.jpg

Cuocere in padella per pochi minuti girando quando il pane fa le bolle.

20140217-224954.jpg

Note

Potete usare la planetaria o un robot per impastare ma potreste comunque dover riprendere il composto con le mani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...